LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

SiCP - Sistema integrato di controllo accessi per porti


Elenco delle categorie -> Settore controllo accessi RFID

Azienda:

Sistema di controllo accessi al porto
 
Struttura del sistema
Il sistema è composto da dei ricevitori wireless in grado di individuare il passaggio all’imbocco del porto, discriminando se in ingresso o in uscita, di un’imbarcazione provvista di apposito tag e da una centralina situata all’interno dell’area portuale che riceve le informazioni raccolte dai ricevitori.
 
 
Sistema antifurto con sensori
 
Struttura del sistema
Il sistema è composto da una centralina di comunicazione situata all’ingresso lato terra di ogni molo e da un sensore di presenza per ogni posto barca; non prevede l’installazione di dispositivi a bordo barca e non richiede quindi alcuno sforzo da parte degli utenti. Il sistema prevede anche un lettore di smart card all’ingresso del porto (o dei moli) in cui un proprietario di imbarcazione sia tenuto ad autenticarsi per disinserire l’antifurto relativo al suo posto barca.
 
Funzionamento
I sensori rilevano la presenza e l’arrivo o la partenza delle imbarcazioni; le informazioni vengono raccolte dalla centralina e inviate al computer di gestione. Quando un sensore rileva il distacco dal molo di un’imbarcazione, il computer di gestione controlla se il proprietario della stessa ha disinserito l’antifurto autenticandosi con la propria smart card e, in caso contrario, lancia un allarme.
 
 
Sistema antincendio wireless
 
Struttura del sistema
Il sistema è composto da sensori di fumo e di temperatura da collocare all’interno delle imbarcazioni, comunicanti in modalità wireless con un ricevitore posto sul molo.
 
Funzionamento
I sensori inviano le informazioni al computer di gestione attraverso i ricevitori. In caso di parametri anomali rilevati da un sensore, il computer è in grado di individuare il posto barca in cui si sta verificando il problema e lanciare un allarme mirato. Il sensore a bordo barca è lo stesso che svolge la funzione di controllo accessi al porto descritta più sopra.
 
 
Sistema di gestione dell’energia e dell’acqua
 
Struttura del sistema
Il sistema è composto da un modulo di gestione per ogni ormeggio, in pratica un interruttore che viene abilitato solo da una specifica smart card. Per la codifica delle smart card viene utilizzato un software da installare su un computer alla reception. Le stesse smart card possono essere usate per aprire e chiudere le serrature degli armadietti nell’area degli spogliatoi e il sistema si integra con eventuali sistemi di controllo accessi.
 
Funzionamento
Alla reception, il cliente si registra mediante un software e viene autorizzato a utilizzare un determinato ormeggio attraverso la codifica di una smart card. Quando il cliente avvicina la smart card al lettore situato in corrispondenza dell’ormeggio per cui è autorizzato, l’uso di elettricità e acqua viene abilitato. L’utilizzo può essere poi disabilitato avvicinando nuovamente la smart card al lettore, o a seconda della data di scadenza memorizzata. In aggiunta, il cliente può utilizzare gli armadietti situati negli spogliatoi usando la smart card come chiave di apertura e chiusura delle serrature.
 
 
 
DAITEM DynDevice Mega Italia Media LibriSicurezza.it