LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Crittografia a prova di scasso


Al bando le parole chiave difficili da memorizzare, affidate a foglietti volanti, sempre in balia di sguardi indiscreti.

La maggior parte dei sistemi di sicurezza si basa sul concetto di password, un'informazione segreta che deve essere inserita per potersi autenticare su un sistema. Dal momento che nella vita di ogni giorno siamo circondati da innumerevoli servizi che richiedono password molto spesso si tende a utilizzare più volte la stessa. Inoltre nella maggior parte dei casi queste sono troppo banali e scontate, come per esempio la data di nascita del proprio figlio. Del resto, nel caso in cui una persona faccia uso di password diversificate, molte volte è costretto a prenderne nota, magari su foglietti volanti. Certo è che soluzioni del genere non offrono in realtà nessuna sicurezza.

Come rimediare? Se volete utilizzare password non banali e evitare di doverle ricordare tutte a memoria potete ricorrere ai programmi che le memorizzano in maniera sicura grazie alla crittografia. Uno di questi è Password Safe, un programma open source per Microsoft Windows 9x/2000/Xp disponibile su Internet. Sviluppato originariamente nei laboratori della Counterpane Internet Security, è giunto alla versione 1.92b e consente di memorizzare le informazioni relative a una o più password comprensive di titolo e nome utente (username) con la possibilità di aggiungere note informative.
Password Safe può essere utilizzato anche per generare password tramite un algoritmo pseudocasuale programmabile: si possono così avere parole chiave di lunghezza prefissata su un insieme di caratteri numerici e/o alfanumerici prestabiliti.

L'utilizzo del programma è immediato. Non necessita di installazione e l'unico file eseguibile, pwsafe.exe, occupa solo 169 KByte. All'avvio richiede la password (chiamata "safe combination" e modificabile in qualsiasi momento) per l'accesso al database.

Successivamente è possibile accedere all'archivio delle password per inserire, modificare ed eliminare i dati ed effettuare operazioni di copia e incolla per l'utilizzo pratico con i programmi veri e propri che richiedono l'inserimento delle parole chiave. Disponibili anche backup e restore per l'archiviazione e il ripristino sicuro del database. Quest'ultimo viene memorizzato tramite un file cifrato con l'algoritmo Blowfish di Bruce Schneier, uno dei più importanti esperti di sicurezza informatica e crittografia, che tra l'altro ha supervisionato di persona il progetto Password Safe, nato proprio all'interno della sua società, Counterpane appunto.

Attualmente il team di sviluppo, composto da ben 11 persone, sta lavorando anche a una versione del programma per alcuni sistemi operativi come Pocketpc e Palm utilizzati sui più diffusi palmari e dispositivi embedded. È previsto anche un porting del programma per il sistema operativo Gnu/Linux, operazione possibile dal momento che il progetto è stato sviluppato interamente con l'utilizzo del linguaggio di programmazione C++.

Password Safe è dunque un'ottima soluzione soprattutto per quegli utenti, come gli amministratori di sistema, che devono generare e registrare ogni giorno decine e decine di password con i relativi account utente.

Fonte: MyTech

Tutte le news
  Prodotti
ART - Operatori...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it