LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

Decreto correttivo: riflessioni di sindacati e associazioni


Disponibili in rete i testi con le riflessioni di sindacati e associazioni in merito al testo "correttivo" del d.lgs 81/08 approvato dal Consiglio dei Ministri.

Nell'ambito del dibattito sulle modifiche proposte dal Consiglio dei Ministri del 27/3/2009 e da apportare al D. Lgs. n. 81/2008, contenente il Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro, si riporta una analisi critica dei principali emendamenti non sostenibili relativi al Titolo I, a firma di Cinzia Frascheri (CISL) e delle note di commento ed osservazioni da parte della  CGIL e UIL.
 
CGIL - Decreto correttivo al Testo Unico sulla salute e sicurezza (formato PDF, 208 kB).
 
Cinzia Frascheri (CISL) - Analisi critica dei principali emendamenti non sostenibili relativi al Titolo I del D. Lgs. 81/08 previsti nello schema di decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri il 27 marzo 2009 (formato PDF, 187 kB).
 
UIL - Nota UIL di commento sui temi critici più rilevanti del Titolo I. Prime osservazioni (formato PDF, 265 kB).
 
La Società Nazionale degli Operatori della Prevenzione (SNOP) è intervenuta con proposte di modifica ed in seguito con un'analisi critica in merito al testo "correttivo":
 
Il documento (formato PDF, 1.14 MB).
 
L'Assemblea dei Presidenti degli Ordini degli Ingegneri d'Italia ha istituito lo scorso anno il gruppo di lavoro "testo unico" - D.Lgs. 81/08.
La formazione di questo Gruppo di Lavoro ha rappresentato un importante momento di evoluzione nella capacità della categoria di accorparsi per rappresentare e sostenere progetti comuni e l'obiettivo era quello di preparare e presentare un documento, che contenesse alcune proposte di modifica al D.lgs. 81/08 e che evidenziasse ciò che per gli ingegneri è di particolare importanza nel Testo Unico per la sicurezza sul Lavoro.
Gli Ingegneri infatti si sentono chiamati a svolgere un ruolo di primo piano nella definizione delle azioni più idonee al miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro in quanto sono la categoria che più di ogni altra si occupa di sicurezza, anche e soprattutto sul lavoro.
 
Le proposte di modifica al testo unico sicurezza che erano state fatte a suo tempo dall'Assemblea dei Presidenti degli Ordini degli Ingegneri d'Italia (formato .zip, 574 kB).

Fonte: Puntosicuro


Link: http://www.puntosicuro.it
Tutte le news
  Prodotti
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM DynDevice Mega Italia Media LibriSicurezza.it