LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Estate 2013: il piano nazionale e le iniziative locali contro l'emergenza caldo


Come ogni anno, il ministero della Salute ha varato il Programma nazionale “Estate sicura 2013” e ha reso disponibili informazioni e consigli per affrontare il caldo senza rischi.

Sul portale del Ministero è disponibile un’area dedicata al tema ondate di calore – rivolta ai cittadini, agli operatori e ai soggetti istituzionali – che fornisce quotidianamente informazioni sulle previsioni del caldo estremo, sulle misure di prevenzione per affrontare l’afa (rivolte in particolare alle persone più fragili e agli altri gruppi di popolazione a rischio). Sul sito sono inoltre disponibili materiali informativi come opuscoli, Faq (domande e risposte), linee di indirizzo e raccomandazioni agli operatori. Le linee di indirizzo sono rivolte a Regioni, Province, Comuni, medici di medicina generale, medici ospedalieri e in generale a tutti gli operatori socio sanitari coinvolti nell’assistenza e nella gestione della popolazione a rischio. Sul sito del Ministero consulta anche la sezione del “Proteggersi dal caldo”.
 
Piano nazionale
All’interno del Piano nazionale per la prevenzione degli effetti del caldo, un ruolo importante viene giocato dal Sistema nazionale di previsione/allerta delle ondate di calore e del sistema nazionale per la valutazione e la sorveglianza degli effetti del clima sulla salute (Heat health watch warning system, Hhww), attivo per il decimo anno consecutivo. Il Piano operativo prevede inoltre una serie di attività specifiche, tra cui:
  • supporto nella definizione di piani operativi differenziati per livello di rischio previsto dai sistemi Hhww e per profilo di rischio dell’area considerata (aree a rischio elevato, aree a rischio medio-alto, aree a basso rischio)
  • definizione di metodologie per l’identificazione dei gruppi di popolazione ad alto rischio (“suscettibili”) a cui rivolgere gli interventi di prevenzione
  • individuazione di indicatori di morbilità per la sorveglianza epidemiologica degli effetti delle ondate di calore relativi a specifici sottogruppi di popolazione utilizzando i sistemi informativi correnti o strutture sentinella
  • valutazione dell’efficacia dei sistemi di allarme Hhww e degli interventi di prevenzione
  • promozione la creazione di gruppi di lavoro multidisciplinari con lo scopo di fornire supporto alla realizzazione degli obiettivi specifici del progetto.
Il call center del Ministero
Il ministero della Salute attiva ogni estate un servizio di informazione telefonica ai cittadini sulle ondate di calore, che risponde al numero di pubblica utilità 1500 “Estate sicura, come vincere il caldo”.
 
Protezione civile
Sul portale web della Protezione civile sono disponibili le indicazioni sulle precauzioni da adottare contro le ondate di calore.
 
Piano locale
Nelle principali città italiane è stato avviato anche il Sistema nazionale di previsione e allarme per ondate di calore, che consente di individuare, con un anticipo di almeno 72 ore le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute delle categorie più esposte (anziani fragili, malati cronici, neonati, bambini piccoli e persone senza fissa dimora).
 
Il sistema è operativo sino al 15 settembre 2013 in 27 città italiane (Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo), mentre in 34 città sono disponibili piani di prevenzione locali, con una copertura di circa il 90% della popolazione di età maggiore a 65 anni, residente nelle aree urbane. Ecco le iniziative previste dal sistema:
  • flusso informativo locale del bollettino prodotto dal sistema di allarme
  • anagrafe dei soggetti suscettibili alle ondate di calore
  • piani di prevenzione locale degli effetti delle ondate di calore sulla salute.
Per approfondire vedi la mappa degli interventi sul territorio sul sito del Ministero e consulta lapagina di EpiCentro (in continuo aggiornamento) dedicata alle campagne informative, gli aiuti ai cittadini più fragili e le iniziative d’intrattenimento realizzate da Regioni, Comuni, Servizi sanitari locali e Protezione civile.
 
Gli opuscoli
In collaborazione con il Ccm sono stati messi a punto anche diversi opuscoli, con indicazioni utili e raccomandazioni:
Risorse utili

Tutte le news
  Prodotti
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it