LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Hansen, disinnescare la bomba a orologeria del clima


Il cambiamento climatico è una bomba a orologeria, ma con un impegno urgente e concreto a livello globale possiamo ancora disinnescarla, prima che le conseguenze ricadano irrimediabilmente sui nostri nipoti.

Il cambiamento climatico è una bomba a orologeria, ma con un impegno urgente e concreto a livello globale possiamo ancora disinnescarla, prima che le conseguenze ricadano irrimediabilmente sui nostri nipoti. Lo ha affermato oggi a Roma James Hansen, il grande climatologo della Columbia University e direttore del prestigioso Goddard Institute for space studies (Giss) della Nasa, ospite a Roma per una 'lecture', del Wwf Italia e della Fondazione Aurelio Peccei. La lecture, dal titolo ''L'impatto umano sul sistema climatico'', è stata anche l'occasione per presentare il primo libro di Hansen ''Storms of my grandchildren'' (''Le tempeste dei miei nipoti).

La verità sulla catastrofe climatica che verrà e la nostra ultima possibilità per salvare l'umanità''), che sarà presto pubblicato anche in Italia. Secondo Hansen, per evitare effetti disastrosi e insospettati su tutti i sistemi economici e sociali e sui sistemi naturali che sono alla loro base, la concentrazione di CO2 in atmosfera non dovrebbe oltrepassare le 350 parti per milione (ma siamo già a 388) e la differenza tra l'energia solare che entra nel nostro sistema climatico e quella che ne esce non dovrebbe superare 1 watt per metro quadro (ma siamo già a 1,6).

Sono questi i ''confini planetari'' oltre i quali l'uomo non avrebbe dovuto avventurarsi per evitare la crisi climatica ormai in atto. E ora che questi limiti sono stati superati, solo un'azione urgente e decisa da parte di tutti i governi potrà ridare all'umanità la necessaria sicurezza climatica. James Hansen è una figura storica degli studi sul riscaldamento globale, oltre che uno dei primi scienziati ad essere uscito dagli istituti di ricerca per portare il problema tra la gente e presso le più alte istituzioni. Nel 1988 la sua testimonianza alla Commissione Energia del Senato Usa è restata nella storia come uno dei primi atti di uno scienziato che esplicitava il legame esistente tra i cambiamenti climatici in atto e l'attività umana.

Fonte: Ansa.it

Tutte le news
  Prodotti
ART - Operatori...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it