LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Incidenti stradali: un progetto di norma per qualificare i tecnici della ricostruzione dei sinistri


La futura norma serve a completare il quadro di riferimento sull’infortunistica stradale dopo la recente pubblicazione della UNI 11472 sulle modalità di esecuzione dei rilievi degli incidenti

Un nuovo progetto di norma UNI sulla qualificazione dei tecnici per la ricostruzione e l'analisi degli incidenti stradali è stato sottoposto alla fase di inchiesta pubblica preliminare, per verificare la rispondenza alle concrete esigenze del mercato.
Il documento dal titolo "Qualificazione dei tecnici per la ricostruzione e l'analisi degli incidenti stradali" (che revisiona e aggiorna nei contenuti la precedente norma UNI 11294 del 2008) stabilisce un minimo di competenze per la qualificazione dei tecnici che effettuano la ricostruzione degli incidenti stradali, delle cause tecniche che li hanno determinati e dei comportamenti delle persone coinvolte nell'evento.
 
Il tecnico dell'infortunistica stradale è un professionista indipendente che in ambito giudiziario, nella sua qualità di esperto, ricostruisce la dinamica di un incidente per conto di un'autorità giudiziaria, allo  scopo di determinare le modalità e le cause oggettive dell'evento, indagando anche sul comportamento dei conducenti, le condizioni della strada e le circostanze ambientali.
Il progetto di norma nasce dall'esigenza di uniformare a livello nazionale le competenze dei tecnici in materia di infortunistica del traffico e della circolazione stradale.
 
L’attività del tecnico riveste un ruolo importante e spesso decisivo, in quanto dalla ricostruzione effettuata dipendono gli esiti dei procedimenti giudiziari, con conseguenze immediate a livello penale, civile ed economico. I cittadini hanno il diritto di essere tutelati da una categoria professionale la cui formazione e preparazione siano certificate, in modo univoco e standardizzato sul territorio nazionale.
Il progetto di norma  è collegato a un documento normativo di recente approvazione, la norma UNI 11472: “Rilievo degli incidenti stradali – Modalità di esecuzione”, sulle corrette modalità di svolgimento dei rilievi nei casi di incidenti. La norma stabilisce che, per una corretta riproduzione della dinamica del sinistro, i rilievi dovranno riferirsi alla segnaletica stradale esistente e non ai precedenti e tradizionali capisaldi, come edifici, alberi o altri manufatti stradali, partendo dalla posizione dei veicoli incidentati rispetto alla segnaletica orizzontale.
Il progetto di norma attualmente in inchiesta pubblica preliminare fornirà una garanzia in più  stabilendo i requisiti che devono avere i tecnici professionisti che effettuano i rilevamenti.
 
L'inchiesta pubblica preliminare terminerà il 28 marzo 2013, data entro la quale è possibile inviare commenti e/o segnalare il proprio interesse a partecipare ai lavori normativi attraverso le specifiche  pagine web sul sito UNI.
 
FOCUS:  cos’è l'inchiesta pubblica preliminare?
L'esigenza di trasparenza del processo di normazione tecnica volontaria si evidenzia in un passaggio fondamentale: l'inchiesta pubblica preliminare, entrata in vigore dal 1° gennaio 2011. Infatti, solo vagliando preventivamente le concrete esigenze del mercato è possibile avviare in maniera utile ed efficace i lavori di normazione, perché lo sviluppo di una norma deve aver luogo solo di fronte a un reale beneficio e individuando tutti i soggetti significativi degli interessi in gioco, in modo che ci sia una "rappresentanza adeguata".
La banca dati dell'inchiesta pubblica preliminare dei progetti di norma UNI fornisce i riferimenti generali del progetto (titolo, scopo/sommario, giustificazioni, benefici attesi) così da informare tempestivamente il pubblico circa l'intenzione di avviare lavori di normazione in determinati settori o su specifici temi.
Questo servizio di informazione offre inoltre la possibilità per i progetti di norma nazionale di inviare commenti e di dichiarare il proprio interesse alla partecipazione ai lavori di normazione sui documenti attualmente in inchiesta.

Tutte le news
  Prodotti
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it