LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Inquinamento acustico nei pressi di aeroporti


È stata recepita la direttiva 2002/30/CE relativa all´introduzione di restrizioni operative per contenere il rumore negli aeroporti comunitari.

Dal 4 marzo prossimo sarà in vigore il decreto legislativo n. 13 del 17 gennaio 2005 che stabilisce le restrizioni operative agli aeroporti, agli aeroporto metropolitani e agli aeroporti militari aperti al traffico civile nei quali è rilevato un superamento dei limiti acustici stabiliti dalle vigenti norme per le zone di rispetto individuate in attuazione dell'articolo 3, comma 1, lettera m), numero 3), della legge 26 ottobre 1995, n. 447, e successive modificazioni.
Le restrizioni consistono nell'adozione di misure relative alle emissioni acustiche mediante le quali viene limitato, ridotto, ovvero vietato nel caso dei velivoli marginalmente conformi, l'accesso di velivoli subsonici civili a reazione in uno specifico aeroporto.

Le disposizioni del decreto non si applicano alle emissioni acustiche dei voli di Stato e dei voli effettuati per fini di preminente interesse pubblico, di sicurezza nazionale, di emergenza, di soccorso, di protezione civile, di pubblica sicurezza e militari.
Le restrizioni operative sono adottate, tenuto conto dell'approccio equilibrato, come definito all'articolo 3, comma 1, lettera h), previa valutazione da effettuare in conformità alle prescrizioni dell'allegato 2, tenuto conto del rapporto tra costi e benefici probabili connessi alle misure da attuare, nonché delle caratteristiche dell'aeroporto interessato ed esclusivamente nel caso in cui la valutazione abbia dimostrato che l'attuazione di ogni altra misura di contenimento dell'inquinamento acustico prevista dalla normativa vigente in attuazione della citata legge n. 447 del 1995 non consente di raggiungere gli obiettivi stabiliti dal decreto.

Entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore del decreto, è istituito presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti un Comitato tecnico-consultivo al fine di emanare linee di indirizzo per l'adozione delle restrizioni operative, nonché per individuare e proporre all'E.N.A.C. le ipotesi di eventuali restrizioni operative ritenute idonee ad evitare il ripetersi del superamento dei limiti acustici stabiliti dalla 447/95, e successive modificazioni.

Tutte le news
  Prodotti
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM CorsiSicurezzaItalia.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it