LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

La messa a terra e la sicurezza dell'impianto elettrico


La messa a terra è un sistema di protezione per evitare la creazione di differenze di potenziale tra impianti e terreno e scongiurare i pericoli di folgorazione.

Ogni impianto elettrico possiede un canale di sicurezza in cui scaricare parte del proprio potenziale elettrico, omologandosi al voltaggio del terreno. La messa a terra è un sistema di protezione per evitare la creazione di differenze di potenziale tra impianti e terreno e scongiurare i pericoli di folgorazione.

Questo collegamento è reso obbligatorio dal Decreto Ministeriale n. 37 del 2008, anche se già presente nelle Norme Uni di riferimento. Come esplicato nel D.P.R  n. 462 del 23/01/2002, la messa in esercizio di impianti di messa a terra può essere effettuata solo dopo dichiarazione di conformità fatta dall'installatore nel primo sopralluogo.  Inoltre è resa obbligatoria la verifica quinquennale di tali impianti - oltre alla regolare manutenzione - tutta a carico del datore di lavoro ove sono posizionati.

La verifica dell'impianto elettrico va richiesta all'ASL o all'ARPA, ma anche a organismi terzi privati specializzati, certificati dal Ministero delle Attività Produttive secondo la normativa UNI vigente.

Tutte le news
  Prodotti
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM CorsiSicurezzaItalia.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it