LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

La BAI torna ad essere 100% italiana


Dopo un’impegnativa trattativa con l’ex-partner statunitense Oshkosh Corporation, BAI - Brescia Antincendi International Srl di Bagnolo Mella è tornata interamente in mani italiane

Dopo un'impegnativa trattativa con l'ex-partner statunitense Oshkosh Corporation, BAI - Brescia Antincendi International Srl di Bagnolo Mella è tornata interamente in mani italiane. Lo scorso mercoledì 7 ottobre, infatti, i Soci originari BAI hanno firmato l'atto per la riacquisizione del 75% delle quote cedute nel 2004 alla Corporation americana.
Per far fronte alla crisi economica e finanziaria mondiale, che ha colpito con particolare gravità gli Stati Uniti, Oshkosh Corporation ha implementato un Piano di Ristrutturazione che, tra le altre iniziative, ha previsto la dismissione di alcune partecipazioni, a partire da quelle geograficamente più lontane, al fine di poter dedicare maggiori risorse alle attività di Core Business del gruppo.

Durante l'assemblea organizzata per comunicare la notizia a tutti i dipendenti, i Soci hanno enfatizzato l'entusiasmo e la motivazione che li hanno portati a decidere in merito alla riacquisizione delle quote.“Questa scelta, sicuramente positiva per BAI e per il suo futuro, rappresenta al contempo una sfida impegnativa per tutti noi” ha detto il Presidente Flavio Gandolfi “Affronteremo un periodo in cui saranno necessari dei sacrifici al fine di riportare BAI ai livelli di redditività e competitività che ne hanno caratterizzato i risultati durante quasi due decenni di attività”.
Particolarmente positiva è poi apparsa la reazione alla notizia da parte di tutte le maestranze BAI.

La separazione da Oshkosh è maturata in un ambiente assolutamente amichevole, ponendo pertanto le basi per la continuazione di un nuovo rapporto di collaborazione tecnica e commerciale, soprattutto per quanto riguarda la fornitura di autotelai speciali e componenti relativi all'innovativo veicolo di soccorso aeroportuale “Striker E”.



L'esperienza gestionale maturata durante i cinque anni di partecipazione della Oshkosh Corporation nel Capitale Sociale BAI ha fortemente arricchito competenze e professionalità della nostra Società. Questo, ad integrazione delle capacità tecnologiche e produttive che già caratterizzano la nostra organizzazione, rappresenterà sicuramente un plus per i nostri Clienti e per tutti coloro che in qualsiasi modo hanno contribuito e contribuiranno al raggiungimento dei nostri obiettivi.
 
Per ulteriori informazioni contattare:
Flavio Gandolfi Presidente

Francesca Robbio Segreteria di Direzione
T 030 6829314 - F 030 6829310
robbio@bai.it - www.bai.it

Tutte le news
  Prodotti
Sistema di allarme anti...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it