LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

La gestione di una emergenza incendio: simulazione


L'esercitazione di evacuazione e la formazione del personale delle sedi della Giunta regionale dell’Emilia Romagna raccontata in due filmati disponibili on line: un utile strumento per confrontare esperienze pratiche di gestione dell’emergenza.

Un vero e proprio film in qualità cinematografica prodotto dall’Agenzia di informazione e ufficio stampa della Giunta regionale in collaborazione con l’Area prevenzione e protezione della Direzione generale della Regione Emilia Romagna.
 
Due sono i filmati realizzati: il primo "Sicurezza nei luoghi di lavoro" è relativo alla fase di formazione del personale addetto alla gestione delle emergenze e al primo soccorso, documenta momenti di addestramento in aula svolti nell’arco di alcuni mesi in preparazione dell’esercitazione.
 
Il secondo, intitolata "Charlie Uno Rosso Echo" dal codice del 118 attivato per le emergenze nelle sedi della Regione emiliana, racconta i diversi momenti dell’evacuazione, dall’inizio della giornata di lavoro, alla simulazione di un incendio al 5° piano, l’allarme e l’evacuazione dei palazzi, il soccorso dei feriti, l’intervento del vigili del fuoco, delle squadre del 118, della Protezione civile regionale.
I filmati raccolgono le immagini dell’esercitazione di evacuazione dell’11 ottobre 2007 nelle sedi della Giunta regionale emiliana e dell’Assemblea legislativa a Bologna.
 
A rendere la scena dell’emergenza ancora più credibile hanno contribuito una decina di volontari della Croce rossa, truccati e addestrati a simulare diversi tipi di ferite e malori: fratture, ustioni e intossicazioni da fumo, attacchi di panico.
 
Entrambi i filmati saranno utilizzati per i corsi di formazione regionali e per valutare eventuali azioni di miglioramento in future esercitazioni.

Gli obiettivi dell'esercitazione
“L’obiettivo primario è essere preparati e conoscere le procedure in caso di incidente sul luogo di lavoro, per essere in grado di gestire le emergenze: questo l’impegno del Servizio prevenzione e protezione della Regione che, nel seguire le indicazioni della legge 626 e dei decreti legislativi conseguenti, lavora sempre di più nell’ottica dell’addestramento che comporta necessariamente mettersi in gioco.”
L’esercitazione ha avuto lo scopo di verificare l’efficacia e la tempestività delle comunicazioni con le squadre di intervento dei Vigili del fuoco, valutare i problemi di accesso dei mezzi di soccorso e di pronto intervento all’area interessata durante una normale giornata di lavoro, analizzare le criticità dovute all’accesso di squadre di emergenza esterne, mentre avviene in contemporanea l’esodo dei dipendenti regionali.
 
Anche la verifica dei comportamenti degli addetti alla gestione delle emergenze e al primo soccorso rientra negli obiettivi della simulazione che intende testare i problemi legati all’evacuazione di persone ferite o con difficoltà motorie dai piani alti dei palazzi. Per questo la simulazione è stata preceduta da corsi di aggiornamento che si sono avvalsi di tecniche simili a giochi di ruolo per meglio immedesimarsi nelle situazioni critiche.

Tutte le news
  Prodotti
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it