LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Prevenzione incendi negli edifici tutelati come beni culturali e del paesaggio


La prevenzione incendi negli edifici aperti al pubblico destinati a biblioteche, gallerie, musei, dalla circolare dei Vigili del fuoco del 9 aprile 2013

Gli addetti del servizio di prevenzione incendi devono avere frequentato i corsi   rispettivamente di tipo B, per le strutture ricettive di categoria A e B dell’allegato I del DPR 151/2011 e del tipo C, per le strutture ricettive di categoria C del medesimo allegato. Per le attività riportate nell’allegato X dei Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro (decreto Ministero dell’Interno 10.03.1998), gli incaricati del servizio devono aver conseguito l’attestato di idoneità tecnica…
 
Come si ricorderà, è questo il contenuto del recente decreto ministeriale che dispone in ordine alle tipologie dei corsi di formazione delle squadre antincendio, nell’ambito del piano straordinario biennale di adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere.
 
In un precedente intervento ho trattato una parte della circolare del 9 aprile scorso del Dipartimento dei vigili del fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile, Direzione centrale per la prevenzione e la sicurezza tecnica, che è intervenuta con alcuni chiarimenti interpretativi sulla materia.
 
Altro argomento della circolare è quello che si riferisce agli edifici aperti al pubblico, destinati a contenere biblioteche e archivi, musei, gallerie, esposizioni e mostre… Per le attività svolte in questi ambienti sono previste le visite e i controlli dei Vigili del fuoco?
La circolare del Dipartimento spiega che le particolari procedure si applicano per le biblioteche e archivi, musei, gallerie, esposizioni e mostre aperte al pubblico, collocate all’interno di edifici sottoposti a tutela dal  Codice dei beni culturali e del paesaggio (DLgs  42/ 2004).
Se l’edificio tutelato è solo parzialmente occupato da biblioteche e archivi, musei, gallerie, esposizioni e mostre, si applica l’obbligo delle procedure speciali “limitatamente alla porzione in cui viene svolta l’attività”.
 
In tutti i casi, conclude la circolare “si dovranno osservare… le regole tecniche delle varie attività esercitate nell’edificio o i criteri generali di prevenzione incendi e della sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Tutte le news
  Prodotti
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it