LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

RSPP e ASPP: aggiornamento obbigatorio!


Nel 2011 scadono i primi 5 anni entro i quali è necessario avere terminato l'aggiornamento periodico obbligatorio.

Il Decreto 81/08 prevede che per esercitare il ruolo di RSPP o ASPP è obbligatorio frequentare, al massimo entro 5 anni dalla data di conseguimento dei 'titoli', un certo numero di ore di aggiornamento in funzione dei macrosettori nei quali si opera:

- 40 ore RSPP dei macrosettori 1, 2, 6, 8, 9 (Gruppo 1);
- 60 ore RSPP dei macrosettori 3, 4, 5 , 7 (Gruppo 2);
- 100 ore RSPP che operano in almeno uno dei macrosettori del Gruppo 1 e del Gruppo 2;
- 28 ore ASPP indipendentemente dal macrosettore di appartenenza.

Il 2011 è un anno importante per il ruolo di RSPP e ASPP poiché è la ricorrenza dei primi 5 anni dall'entrata in vigore (14 febbraio 2006) del D.Lgs. 195/03 che ha indicato il percorso formativo necessario per ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP.
Tutti coloro che hanno conseguito nel 2006 i loro requisiti per esercitare il ruolo di RSPP o ASPP (partecipando ai vari moduli formativi A, B e C o in base ai requisiti di esperienza e/o di tipo di laurea) devono svolgere nel corso del 2011 l'aggiornamento periodico obbligatorio.

Ricordiamo che non effettuare l'aggiornamento entro la scadenza fa decadere i requisiti per poter svolgere le funzioni assegnate al RSSP o all'ASPP, con gravi possibili conseguenze per l'azienda.

Tutte le news
  Prodotti
ART - Operatori...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it