LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

SISTRI: partita la fase di allineamento


Il DM 20 marzo 2013 prevede un progressivo riavvio del sistema di tracciabilità dei rifiuti

Riallineamento dei dati (per consentire alle aziende di aggiornare i software e al ministero di apportare i correttivi); operatività a scaglioni a seconda delle tipologie di rifiuti.
I primi a partire saranno «i produttori di rifiuti speciali pericolosi con più di dieci dipendenti» e gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti speciali pericolosi (come individuati dall’art. 3 comma 1, lettere c, d, e, f, g, h, del decreto del ministero dell’Ambiente 52/2011).
Il calendario per queste aziende:
  • 30 aprile 2013 – 30 settembre 2013: operazioni di allineamento e verifica dei dati già inseriti nel sistema. Questa fase servirà eventualmente a introdurre modifiche e semplificazioni necessarie per il migliore funzionamento del sistema e per la riduzione degli oneri amministrativi ed organizzativi a carico delle imprese.
  • 01 ottobre 2013: avvio della fase di piena operatività del SISTRI.
Per le altre imprese, le scadenze sono invece:
  • 01 ottobre 2013 – 2 marzo 2014: operazioni di riallineamento e verifica dei dati già inseriti nel sistema;
  • 3 marzo 2013: operatività piena del SISTRI.
Le imprese non ancora iscritte al SISTRI devono rispettare le scadenze di cui sopra, a seconda della tipologia in cui rientrano.
Si ricorda che il decreto dispone lo stop al pagamento dei contributi per il 2013.

Tutte le news
  Prodotti
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it