LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Troppo carbonio, stop a sistemi insicuri


Rapporto Iea; Wwf, possibile 100% rinnovabili a 2050

Senza cambiamenti drastici nelle politiche energetiche il mondo potrebbe trovarsi impantanato in un sistema "insicuro, inefficiente e ad alto tenore di carbonio". Il monito arriva dall'Agenzia Internazionale dell'Energia (Iea) che, nel suo World Energy Outlook 2011 delinea i possibili scenari energetici globali dei prossimi vent'anni e invita i governi ad agire prima che sia troppo tardi. "Sviluppo, benessere e incremento della popolazione spingeranno inevitabilmente verso l'alto il fabbisogno di energia nei prossimi decenni e non possiamo continuare a fare affidamento su usi di energia insicuri e non sostenibili per l' ambiente", ha dichiarato Maria van der Hoeven, direttore esecutivo dell'Agenzia. Motivo per cui, ha aggiunto, "i governi devono introdurre misure più incisive per investimenti in tecnologie efficienti e a basso consumo di carbonio". Ecco alcune stime proposte nello scenario 'Nuove Politichè, che presume che gli ultimi impegni presi dai governi siano implementati in modo cauto. La domanda di energia primaria è destinata ad aumentare di un terzo fra il 2010 e il 2035, con il 90% della crescita in economie non Ocse.

La Cina si conferma il maggior consumatore di energia del mondo e assorbirà entro il 2035 quasi il 70% di energia in più rispetto agli Stati Uniti. Nello stesso periodo l'uso del carbone, che nell'ultima decade ha risposto a quasi la metà della crescita di domanda energetica, aumenterà al 65%. La quota di combustibili fossili nel consumo di energia primaria scenderà dall'attuale 81% al 75%, mentre le energie rinnovabili aumenteranno dal 13% del mix di oggi al 18% del 2035. La crescita delle rinnovabili dipende da sovvenzioni che dovrebbero crescere dai 64 miliardi di dollari del 2010 (a fronte però di 409 miliardi di dollari di sussidi per i combustibili fossili) ai 250 miliardi del 2035. Il condizionale tuttavia è d'obbligo e lo sottolinea la stessa Iea, secondo la quale in alcuni casi questi finanziamenti non possono essere dati per scontato in un'epoca di "austerità" fiscale. Destinato a rimanere alto il prezzo del petrolio che raggiungerà i 120 dollari al barile nel 2035. Decisiva la fonte energetica nucleare. L'Agenzia stima che di qui al 2035 la produzione elettrica da energia nucleare aumenterà del 70%, ma ammette che dopo l'incidente di Fukushima questa tendenza è più incerta. In uno scenario alternativo di minor ricorso al nucleare, si avrebbe secondo la Iea, un rinnovato impulso alle rinnovabili ma anche un aumento delle bollette dell'energia d'importazione, più rischi di sicurezza energetica e una battaglia più difficile contro i cambiamenti climatici.

E sul clima: se entro il 2017 non verranno prese misure planetarie per il contenimento delle emissioni, la soglia di sicurezza della temperatura del globo verrà superata. Rinviare la spesa in energia efficiente e pulita è "una falsa economia", ha detto Fatih Birol, responsabile economico Iea: "Per ogni dollaro non investito nel settore energetico prima del 2020, servirà una spesa addizionale di 4,30 dollari per compensare l'aumento delle emissioni".

L'alternativa "verde" non è però sottolineata nel modo dovuto per Wwf Italia. "Secondo l'Iea - afferma Mariagrazia Midulla, responsabile Policy Clima ed Energia del Wwf Italia - entro il 2035 circa metà della nuova capacità energetica globale proverrà dalle energie rinnovabili. Un obiettivo certamente non ambizioso, perché secondo il nostro Energy Report è possibile arrivare al 100% di energie rinnovabili entro il 2050".
 
Fonte: Ansa

Tutte le news
  Prodotti
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it