LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

18/02/2009 - Agevolare gli spostamenti degli utilizzatori di sedie a rotelle


Terreni sconnessi, ingressi di edifici, cordoli stradali possono costituire serie difficoltà agli utilizzatori di sedie a rotelle. L'ISO - l'Organismo internazionale di normazione - ha messo a punto una nuova norma per misurare la capacità delle sedie a rotelle a propulsione elettrica (compresi gli scooter) nel salire e scendere in sicurezza da questi ostacoli.
Si tratta della ISO 7176-10:2008 "Wheelchairs - Part 10: Determination of obstacle-climbing ability of electrically powered wheelchairs", che fornisce un metodo per determinare l'ostacolo da scalare e l'abilità nel salire e scendere delle sedie a rotelle elettriche destinate a trasportare una persona; la norma specifica i requisiti delle apparecchiature di prova, definisce le procedure di prova e stabilisce le specifiche per la compilazione dei rapporti di prova.

La norma consentirà agli utilizzatori di selezionare la sedia a rotelle più appropriata e garantire l'accessibilità e il superamento degli ostacoli in sicurezza. Oltre a fornire utili informazioni sia agli operatori sia alle persone che prescrivono le sedie in oggetto, le prove contenute nella norma faciliteranno il confronto dei prodotti costruiti e messi sul mercato nei differenti Paesi.

La Parte 10 fa parte di una serie di norme sulle sedie a rotelle (ISO 7176) che affronta, tra gli altri argomenti, la stabilità, l'efficacia dei freni, il consumo di energia, le dimensioni, la massa e lo spazio di manovra, la velocità e l'accelerazione, l'impatto e la resistenza a fatica, i sistemi di comando.

L'ISO/TC 173 "Assistive products for persons with disability" SC 1 "Wheelchairs", il comitato tecnico che ha elaborato la ISO 7176-10, ha messo a punto numerose norme tecniche per le persone disabili, che vanno da ausili concepiti per risolvere specifici problemi (per esempio incontinenza, sacche per stomia), agli ausili per le persone con una disabilità visiva negli attraversamenti pedonali, al sollevamento e al trasferimento di persone con disabilità motorie.

A livello nazionale l'attività normativa del TC 173 è gestita dalla Sottocommissione "Ausili tecnici per disabili" della Commissione Tecnologie biomediche e diagnostiche, recentemente riorganizzata per seguire con una propria delegazione UNI i lavori normativi internazionali.

Per informazioni commerciali:

Diffusione UNI
tel. 02 70024.200, fax 02 5515256
e-mail: diffusione@uni.com
Tutti gli articoli UNI
  Prodotti
Cassaforte Star
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

Per visualizzare questo banner pubblicitario è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To view this ad banner you must accept cookies of the 'Marketing' category
DAITEM DynDevice Mega Italia Media LibriSicurezza.it