LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

15/06/2009 - Definire le nanotecnologie


Il primo risultato concreto dei lavori di normazione ISO partiti nel 2005 allo scopo di supportare l'innovativo campo delle nanotecnologie arriva con la pubblicazione della specifica tecnica ISO/TS 27687, che fornisce i termini e le definizioni relative alle particelle ed è destinata a facilitare le comunicazioni tra le imprese e gli individui coinvolti in questo settore industriale e coloro che interagiscono con essi. La ISO/TS 27687:2008 "Nanotechnologies - Terminology and definitions for nano-objects - Nanoparticle, nanofibre and nanoplate" (UNI CEN ISO/TS 27687:2009 "Terminologia e definizioni per i nano-oggetti - Nano particelle, nano fibre e nano piastre") è la prima parte di una serie di documenti che getta le basi per una terminologia corretta nel campo delle nanotecnologie.

Le nanotecnologie dovranno giocare un ruolo essenziale in seno all'economia del 21esimo secolo. Esse promettono significativi vantaggi e interessanti progressi in diversi settori industriali: nella diagnostica e nei trattamenti in campo medico, nell'edilizia e nelle costruzioni per il miglioramento del rendimento energetico, nei materiali (leggerezza, solidità, economicità), nei prodotti elettronici, ecc.. Allo stesso tempo, particolare attenzione viene rivolta ad alcuni specifici effetti dei nanomateriali, in particolare delle nanoparticelle, sulla salute umana e sull'ambiente: i lavori ISO in questo campo comprendono anche l'elaborazione di documenti tecnici che tratteranno questi aspetti.

Per Peter Hatto, presidente del comitato tecnico ISO/TC 229 Nanotechnologies "la normazione internazionale giocherà un ruolo decisivo nell'assicurare l'utilizzo delle nanotecnologie nel loro pieno potenziale e la loro integrazione in sicurezza nella società. Le norme aiuteranno a stabilire un passaggio "dolce" dal laboratorio al mercato, a favorire il progresso lungo la catena del valore delle nanotecnologie e a facilitare il commercio globale. La ISO/TS 27687:2008 contribuisce a fornire chiarezza nella descrizione e nella denominazione di questi elementi fondamentali per questo settore tecnologico strategico".

Per informazioni tecniche:
Divisione Beni di consumo e materiali
e-mail: beniconsumo@uni.com
Per informazioni commerciali:
Diffusione UNI
tel. 02 70024.200, fax 02 5515256
e-mail: diffusione@uni.com

Tutti gli articoli UNI
  Prodotti
AF PANEL
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

Per visualizzare questo banner pubblicitario è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To view this ad banner you must accept cookies of the 'Marketing' category
DAITEM DynDevice Mega Italia Media LibriSicurezza.it