LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

15/10/2009 - L'UNI "si mette in gioco" a BergamoScienza


Un percorso educativo sulla normazione tecnica, il ruolo delle PMI e l'impatto sulla vita quotidiana è a disposizione delle scuole primarie e secondarie - e durante il weekend anche per il pubblico adulto - a Bergamo, presso lo Spazio Viterbi all'interno del Palazzo della Provincia, Via Tasso 8.

"Mettiti in gioco" è il nome del percorso, organizzato da ECAP (European Consortium of Anchors Producers) al quale UNI ha dato la propria collaborazione insieme a Confindustria Bergamo, CEN, CENELEC, ETSI, NORMAPME e Servitec (Punto UNI di Dalmine), con il patrocinio della Commissione Europea Direzione Generale Impresa e Industria.
BergamoScienza è una rassegna annuale che si pone l'obiettivo di creare una nuova cultura della divulgazione scientifica che possa educare, soprattutto i giovani, alla conoscenza per generare un volano di interessi a supporto della crescita di una cultura dello sviluppo basata sulla conoscenza. Nucleo dell'iniziativa: un metodo di divulgazione basato sull'indipendenza culturale ed una fruibilità accessibile a tutti.
Promuovono e sostengono l'iniziativa Confindustria Bergamo, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bergamo, la Banca Popolare di Bergamo, l'Università degli Studi di Bergamo e l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.
 
Per due settimane (la manifestazione termina domenica 18 ottobre) la città si anima con oltre 60 conferenze/convegni, 20 mostre e circa 50 laboratori interattivi di divulgazione scientifica.
In tre differenti spazi espositivi vengono illustrati - con esempi semplici e divertenti adatti ad un pubblico di ragazzi in età scolare - i grandi esempi di opportunità/mancanza di "unificazione", viene rappresentato simbolicamente il "tavolo della normazione" e le conseguenze negative per chi non vi partecipa, con un gioco di equilibrio si sottilinea la delicatezza del raggiungimento del consenso e l'importanza anche dei "pezzi più piccoli" per concludere infine con alcuni esempi di prodotti "a norma" di uso comune.
 
Per le scuole partecipanti è stato organizzato un concorso per premiare i progetti di norma - proposti dai ragazzi - più fantasiosi, completi e realizzabili.
Le visite scolastiche (da lunedì a venerdì mattina) sono solo su prenotazione. Sabato pomeriggio e tutta domenica l'accesso è libero per i singoli visitatori.
Vi aspettiamo per "metterci in gioco"!
 
Fonte: UNI

Tutti gli articoli UNI
  Prodotti
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 TESTO UNICO 5a Edizione
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it