LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

08/05/2013 - Partenariati pubblico privato: in arrivo una norma nazionale


Il mondo si è evoluto in una comunità globalizzata di soggetti ed entità tra loro interdipendenti e i cambiamenti intercorsi nelle relazioni di tipo economico e tecnologico hanno fatto emergere nuovi legami negli asset e nelle funzioni vitali della società. La sicurezza e il benessere di quest'ultima derivano sempre più dalla continuità e dalla correlazione delle funzioni fondamentali delle singole organizzazioni, comunità locali, nazionali e internazionali.
 
Il numero dei disastri accaduti nel corso degli ultimi anni ha fatto emergere l'esigenza di un sempre maggiore legame tra le organizzazioni pubbliche e private al fine di migliorare la mitigazione complessiva dei rischi e ottimizzare la preparazione, la capacità di risposta, i programmi di continuità e ripristino all'interno della società civile. Il partenariato pubblico/privato, nella sua forma di accordi o contratti tra organizzazioni pubbliche e private, è diventato lo strumento maggiormente utilizzato per garantire i differenti servizi. In relazione alle questioni inerenti la sicurezza, esso rappresenta il modello normativo più valido ed efficace per la gestione degli eventi destabilizzanti (naturali, tecnologici e umani, intenzionali e involontari).
La commissione tecnica Sicurezza della società e del cittadino ha elaborato il progetto di norma U63000030 che introduce una nuova metodologia per elaborare accordi tra organizzazioni: vengono definiti i requisiti della loro interoperabilità, le relazioni che intercorrono tra le organizzazioni stesse, la politica di governance per realizzare il loro coordinamento e la loro cooperazione proattiva.

Dal titolo "Sicurezza della società e del cittadino - Partenariati Pubblico Privato - Linee guida per elaborare accordi di partenariato", la futura norma fornisce una guida per elaborare accordi di partenariato tra organizzazioni pubbliche e/o private che devono coordinarsi e cooperare per fronteggiare eventi destabilizzanti, prima, durante e dopo il loro accadimento. Essa identifica i principi, la pianificazione e lo sviluppo dell'accordo di partenariato con l'obiettivo di regolare le relazioni tra le organizzazioni coinvolte, assicurando la loro interoperabilità, la governance delle loro azioni ed il rispetto degli accordi e delle clausole contrattuali.

Il documento si applica a tutte le organizzazioni - indipendentemente dal tipo, dimensione e natura delle attività esercitate - nei settori pubblico, privato o volontario, comprese le organizzazioni no‐profit o le organizzazioni non‐governative.
Il progetto è liberamente consultabile sul sito UNI per tutta la durata dell'inchiesta pubblica finale. Fino al 2 luglio prossimo chi fosse interessato può inviare i propri commenti utilizzando l'apposito modulo online.
Tutti gli articoli UNI
  Prodotti
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 TESTO UNICO 5a Edizione
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it