LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

09/02/2009 - Viaggiare informati...


Per la pianificazione degli spostamenti turistici o lavorativi, i viaggiatori ricorrono sempre più ai sistemi informatici (meglio conosciuti come ITS-Intelligent Transportation System) per valutare una serie di informazioni relative ai tempi, alle distanze, ai costi.
La nuova specifica tecnica ISO/TS 14823 presenta un sistema di codici standardizzati, relativi alla segnaletica e ai pittogrammi attualmente in uso, in grado di fornire informazioni sul viaggio e sul traffico (TTI-Traffic and Traveller Information) utili al viaggiatore. L'obiettivo è di migliorare l'efficacia dei sistemi informatici impiegando principi e pratiche comuni a livello regionale e, per quanto possibile, a livello globale.

I sistemi ITS offrono un potenziale senza precedenti sotto vari aspetti: alzano il livello del servizio agli utenti della strada, rendono più efficienti le infrastrutture esistenti, migliorano la sicurezza, la convenienza e quindi il rapporto costi-efficienza. I potenziali benefici introdotti dalla ISO/TS 14823 sono molteplici: dal miglioramento di aspetti ambientali quali la qualità dell'aria e la riduzione del rumore, al risparmio sui tempi e sui costi di viaggio così come il rendere i tempi di viaggio più produttivi per i business travellers e più piacevoli per tutti i viaggiatori, facilitando anche il ricorso ad alternate o multiple modalità di spostamento per non caricare il "sistema trasporto".

Il sistema di codici presentato nella ISO/TS 14823 può servire per formulare i messaggi utilizzabili su diversi supporti, dai messaggi grafici sui sistemi di bordo ai canali di informazione sul sistema di diffusione TTI. Informazioni di questo tipo sono utili per la pianificazione degli itinerari prima della partenza e per la modifica degli stessi in funzione delle informazioni ottenute attraverso i sistemi di informazione stradale.

Un sistema di gestione dei messaggi grafici si compone generalmente di operatori del sistema TTI, di sistemi di informazione e di mezzi di comunicazione che ne assicurano l'interconnessione. La ISO/TS 14823 si riferisce:

- agli operatori di sistemi TTI: centri di gestione del traffico e di informazione sul traffico; centri di informazione sulle zone di parcheggio; centri di informazione relativi al trasporto pubblico; fornitori di servizi a valore aggiunto;
- ai sistemi di supporto: unità di bordo; pannelli a messaggio variabile; personal computer; terminali di accesso pubblico.

La parte principale della norma spiega i concetti di servizio di informazione per dati grafici agli utenti che necessitano di informazioni TTI e presenta una panoramica dei servizi agli utilizzatori. Gli elementi di informazione contenuti nei messaggi forniti durante il viaggio -o precedentemente ad esso- possono essere suddivisi, in linea di massima, in tre tipologie:

- segnalazioni su pannello: avvertimenti in caso di pericolo, regolamentazione, indicazioni informative
- informazioni su pubblici servizi
- segnalazioni relative alle condizioni ambientali o alle condizioni stradali.

L'adozione di segni grafici unificati dovrà facilitare la comprensibilità da parte degli utilizzatori. Lo scopo del dizionario di dati grafici presentato nella norma è quello di facilitare lo scambio di informazioni tra mezzi di comunicazione, di catalogare immagini grafiche come segnali sul traffico e pittogrammi usati in ogni paese e di assegnare loro un codice identificativo.

La ISO/TS 14823:2008 "Traffic and travel information - Messages via media independent stationary dissemination systems - Graphic data dictionary for pre-trip and in-trip information dissemination systems", è stata elaborata dal comitato tecnico internazionale ISO/TC 204 "Intelligent transport systems".
Per informazioni tecniche:

UNINFO (Ente federato UNI per le Tecnologie Informatiche e loro applicazioni)
tel. 011 501027 - fax 011 501837
e-mail: uninfo@uninfo.polito.it

Per informazioni commerciali:

Diffusione UNI
tel. 02 70024.200, fax 02 5515256
e-mail: diffusione@uni.com
Tutti gli articoli UNI
  Prodotti
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 SKYSCAPER Docente Formatore
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it