LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

Gestione dei rifiuti solidi e smaltimento rifiuti speciali


Soluzioni per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento rifiuti urbani solidi, rifiuti speciali, pericolosi eccChe cos'è di fatto un rifiuto? La direttiva CE 2006/12/CE definisce definisce rifiuto "qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia deciso di disfarsi o abbia l'obbligo di disfarsi". L'allegato I della direttiva elenca poi 16 categorie di rifiuti, compresi i residui di processi e prodotti industriali di cui il detentore non si serve più. Lo smaltimento rifiuti speciali, ospedalieri o tossici viene inoltre gestito seguendo normative specifiche anche in base alle materie da scartare.
 
Safetal è in grado di offrire soluzioni per la gestione dei rifiuti solidi e lo smaltimento di rifiuti speciali (rifiuti sanitari, rifiuti informatici, toner di stampanti, olii esausti) offre inoltre soluzioni per la raccolta e lo smaltimento di toner, stampanti e altro materiale informatico di scarto, nonchè consulenza per la bonifica di siti inquinati e la loro messa in sicurezza.

Le soluzioni di Safetal:



Chiedi un preventivo

Galleria dei prodotti
Scopri i servizi per un corretto smaltimento dei rifiuti solidi e dei rifiuti speciali come ad esemplio lo smaltimento di amianto e la bonifica di zone inquinate

Richieda una visita in azienda
Richiedi gratuitamente una visita per una consulenza sullo smaltimento dei rifiuti solidi e dei rifiuti speciali, oppure per una bonifica di un'area inquinata


Altre informazioni utili per Gestione dei rifiuti solidi e smaltimento rifiuti speciali


L'importanza del corretto smaltimento dei rifiuti solidi e dei rifiuti speciali
Per un'azienda, smaltire quantità elevate di rifiuti non è mai semplice e diventa ancora più complesso quando è obbligatorio smaltire in un certo modo i rifiuti speciali: gli scarti derivati dalle attività agro-industriali e agricole, da attività sanitarie, da fanghi causati dal trattamento delle acque, da attività artigianali e industriali, da officine di demolizione, ecc.

Smaltimento dei rifiuti speciali
Per smaltire rifiuti solidi e speciali è necessario avvalersi di procedure speciali, diverse da quelle richieste dai comuni rifiuti urbani e volte a ridurre la pericolosità per l'ambiente di questo tipo di materiali che è necessario trattare con massima cura perchè non si disperdano inquinando terreno, acqua ed aria ed andando anche a pregiudicare la salute dell'uomo.

Gestione dei rifiuti solidi
La gestione dei rifiuti solidi riguarda però anche siti e aree che possono avere necessità di trattamenti di bonifica per essere stati oggetto di attività, anche illecite, che hanno portato alla contaminazione dell'ambiente. La bonifica, la messa in sicurezza e lo smaltimento di materiale inquinante e pericoloso richiedono competenze professionali e adeguata strumentazione tecnica.

Smaltimento Rifiuti elettronici: Ue modifica direttiva
Gli stati europei dovranno riciclare maggiori quantitativi

News: I rifiuti tossici saranno tracciati in tutta Italia
Il Ministero dell'Ambiente ha ufficializzato l'operatività del Sistri, un sistema di controllo elettronico per i rifiuti speciali e pericolosi

News: Torino, al via costruzione nuovo termovalorizzatore
Sarà completato entro febbraio 2012 e potrà smaltire 421 mila tonnellate di rifiuti ogni giorno.

News: Un'azienda su quattro raccoglie e ricicla
Rifiuti: un'azienda su quattro raccoglie e ricicla


Approfondimenti su antincendio, antinfortunistica e sicurezza
Trasponder “mani libere”: la sicurezza senza fili di DAITEM da oggi è ancora più semplice
Accedere direttamente ai comandi del sistema d’allarme, spegnerlo e controllarlo automaticamente: il nuovo trasponder, personalizzabile secondo le esigenze, è particolarmente indicato per gli utenti che vogliono la massima semplicità e immediatezza senza rinunciare alla qualità della sicurezza DAITEM.
Gamma di Corsi in e-Learning di aggiornamento RSPP-ASPP con rilascio di Crediti CNI
Mega Italia Media ha accreditato sul portale CNI (Consiglio Nazionale Ingegneri) una gamma di cinque nuovi corsi di aggiornamento RSPP/ASPP aggiornati rispetto ai contenuti dell'Accordo Stato-Regioni del 7 Luglio 2016 e con crediti formativi che consentono agli ingegneri che svolgono attività di RSPP/ASPP di ottemperare ad entrambi gli obblighi di aggiornamento (quello del d.lgs. 81/08 e quello richiesto dall'Ordine Professionale).
App documentazione: l’universo DAITEM a portata di smartphone
Gratuita e semplice da usare, consente all’utente finale di scoprire, in pochi touch, tutte le soluzioni DAITEM e individuare il sistema più idoneo per la protezione e il comfort della propria abitazione: con l’App documentazione – disponibile per IOS e Android– si può avere sempre a disposizione sui propri smartphone, ovunque e in qualsiasi momento, tutte le informazioni del brand leader da oltre 35 anni nei sistemi di sicurezza senza fili.
VIDEOCORSI per la formazione sulla sicurezza sul lavoro, da oggi disponibili su CHIAVE USB!
Oltre 50 Videocorsi per formare i lavoratori di tutti settori sui rischi generali e specifici delle diverse professioni. I Videocorsi sono corsi multimediali rivolti alla informazione e alla formazione dei lavoratori su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sia per i rischi di carattere generale, sia per i rischi specifici delle diverse professioni e delle diverse lavorazioni. I videocorsi sono distribuiti su chiavetta USB che consente un facile e immediato utilizzo su qualsiasi dispositivo con porta USB. Su richiesta, è possibile inserire anche più videocorsi sulla stessa chiavetta USB.
Wolters Kluwer: TUTTO SICUREZZA e AMBIENTE
La piattaforma online di informazione, aggiornamento, formazione e pratica professionale in materia di sicurezza sul lavoro, degli alimenti e tutela dell'ambiente.
  Prodotti
Smaltimento rifiuti
Vedi »

160x600 TESTO UNICO 5a Edizione
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it