LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Valutare il rischio in azienda: apparecchi di sollevamento

 
  • Deve essere assicurata la stabilità del mezzo e del carico in tutte le condizioni d'uso.
  • Sui mezzi di sollevamento deve essere segnalata chiaramente la portata massima ammissibile nelle varie condizioni d'uso
  • I ganci devono essere provvisti di dispositivi di chiusura di sicurezza e di indicazione della portata massima ammissibile.
  • I mezzi di sollevamento e trasporto devono essere dotati di idonei sistemi di frenatura.
  • I mezzi di sollevamento devono essere provvisti di dispositivi di arresto automatico in mancanza di energia elettrica.
  • I mezzi di sollevamento devono essere provvisti di dispositivi acustici e luminosi di segnalazione se interferiscono con aree di lavoro e di passaggio.
  • Gli organi di avvolgimento delle funi o catene devono essere muniti di idonei dispositivi di sicurezza che evitino la fuoriuscita o l'esercizio oltre le posizioni limite prestabilite.
  • I diametri delle funi, dei tamburi e delle pulegge devono essere conformi a quanto previsto negli art. 177/178 del dpr 547/55.
  • Funi e catene devono essere conformi ai coefficienti di sicurezza previsti dall'art. 179 del dpr 547/55.
  • Funi e catene vanno verificate trimestralmente.
  • Funi e catene devono essere dotate di idonei dispositivi atti a impedire lo scioglimento dei trefoli.
  • I carichi devono essere adeguatamente imbracati per prevenire la caduta e lo spostamento. Si deve formare e informare il personale su tali procedure.
  • I posti di manovra devono essere raggiungibili senza pericolo, dotati di protezione per l'operatore e tali da consentire la perfetta visibilità nella zona di azione, munendoli se necessario di specchi.
  • Gli organi di comando devono essere collocati in posizione agevole, sono protetti contro l'avviamento accidentale e dispongono di idonee indicazioni delle manovre a cui servono.
  • Le modalità di impiego degli apparecchi devono essere riportate in avvisi chiaramente leggibili.
  • Le manovre per il sollevamento e il trasporto dei carichi non devono comportare il passaggio dei carichi sospesi sopra i lavoratori: qualora sia impossibile è previsto l'allontanamento preventivo delle persone.
  • Gru, argani, paranchi e simili devono rispettare i criteri di costruzione, montaggio, uso previsti negli artt. 187/194 del dpr 547/55.
  • Gli ascensori e i montacarichi devono rispettare criteri di costruzione, montaggio, impiego definiti agli art. 195-207 del dpr 547/55.
  • Gli apparecchi devono essere dotati di libretto di macchina in cui sono registrati gli interventi di verifica e manutenzione, effettuati in conformità con la normativa specifica vigente.
  • I lavoratori devono essere formati e informati sull'uso sicuro degli apparecchi.
  • I mezzi di sollevamento devono essere appropriati alla forma e volume dei carichi e alle condizioni di impiego e devono essere utilizzati in modo rispondente alle loro caratteristiche.
  Prodotti
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Sistema di registrazione e di...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 TESTO UNICO 5a Edizione
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it