LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Valutare il rischio in azienda: manipolazione manuale di oggetti

 
  • Se durante le normali operazioni lavorative è richiesta la manipolazione manuale di oggetti che comportano rischio di caduta, i lavoratori devono essere dotati di idonei sistemi di protezione individuale (elmetto, calzature di sicurezza, ecc.) e gli oggetti, ove possibile, di sistemi di agganciamento. 
  • Gli oggetti devono essere puliti e non scivolosi.
  • La forma e le dimensioni degli oggetti devono essere tali da facilitarne l'utilizzo. 
  • Gli oggetti devono essere di idonei sistemi per l'afferramento in condizioni di sicurezza.
  • Gli oggetti devono avere base di appoggio stabile.
  • Gli oggetti devono essere provvisti, ove possibile, di sistema di agganciamento o anticaduta.
  • Lo sforzo fisico richiesto per la manipolazione di oggetti durante le normali operazioni di lavoro deve essere modesto.
  • Gli oggetti devono essere di dimensioni e forma tali da facilitarne la manipolazione. Occorre rivedere ove possibile l'organizzazione del lavoro fornendo sistemi di sollevamento meccanico. Altrimenti, si deve suddividere in più portate i carichi troppo pesanti e riequilibrare il carico quando questo risulti instabile e mal distribuito.
  • Gli oggetti devono essere manipolati senza movimenti bruschi del corpo e senza torsioni del tronco, senza assumere posizioni instabili ecc.
  • La manipolazione degli oggetti deve avvenire in spazi di lavoro sufficienti, in assenza di ingombri e di pavimentazione ineguale e, ancora, in condizioni di temperatura, umidità, circolazione d'aria adeguate, ecc.
  • Gli oggetti devono essere movimentati per brevi periodi e per brevi distanze o lasciando adeguati periodi di riposo.
  • Se durante le normali operazioni di lavoro è richiesta la manipolazione di oggetti o loro residui di lavorazione che comportano rischio di tagli, lacerazioni, ecc. Occorre dotare gli addetti di idonei dispositivi di protezione individuale (guanti per protezione meccanica con caratteristiche antitagli e antiabrasione, tute, ecc.) e gli oggetti ove possibile di involucri protetti.
  • Il personale esposto a rischio di tagli e lacerazioni deve utilizzare guanti di protezione o altri dispositivi di protezione individuali idonei.
  • Lo smaltimento di oggetti o parti di essi che siano taglienti o appuntiti deve essere effettuato in sicurezza.
  • Il personale deve essere stato addestrato all'utilizzo corretto degli oggetti.
  • Il livello di illuminazione deve essere adeguato al lavoro che si deve effettuare. Occorre prevedere idonei sistemi di illuminazione aumentando il numero e/o la potenza delle sorgenti luminose. Inoltre, ove necessario, idonei sistemi mobili di illuminazione.
  • Se durante le normali operazioni di lavoro è richiesta la manipolazione di oggetti o loro residui che comportano rischio di emissione di sostanze nocive, polverulenti, ecc. occorre rivedere ove possibile l'organizzazione del lavoro fornendo sistemi di movimentazione meccanica che proteggano gli addetti all'inalazione di sostanze nocive; altrimenti bisogna fornire ai lavoratori idonei dispositivi di protezione individuale.
  • Gli addetti devono utilizzare idonei dispositivi di protezione individuale e/o altri sistemi di supporto in modo da minimizzare gli effetti derivanti dalla manipolazione di oggetti che comportano rischio di tagli, lacerazioni, cadute, sforzi fisici eccessivi.
  Prodotti
ART - Operatori...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 SKYSCAPER Docente Formatore
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it