LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Il Piano di sicurezza e coordinamento (PSC) ed il Piano operativo di sicurezza (POS)

 
Il PSC è l´unico piano di sicurezza di competenza del Committente, in quanto le nuove modifiche hanno soppresso il Piano generale di sicurezza, inglobandolo nel PSC. Ulteriore modifica alle norme originarie ha portato all´introduzione di un nuovo piano - il POS - e che è di stretta competenza delle imprese. A fronte di questo dualismo, quali sono i ruoli dei due diversi piani? Il Piano di coordinamento andrà a comprendere tutte quelle disposizioni che permettono di guidare le imprese ed i lavoratori autonomi nel completamento e nell´integrazione del processo lavorativo e costruttivo. Questo significa che il coordinatore in fase progettuale non dovrà più "sprecare" energie sull´elencazione delle fasi lavorative e sulle disposizioni normative generali previste da ormai oltre quarant´anni (è la caratteristica tipica del piano "fotocopia"), ma fornire invece l´indicazione delle procedure, degli apprestamenti e delle attrezzature destinati a garantire la sicurezza e la tutela della salute degli addetti, in relazione alla specificità del cantiere. 
 
In particolare: 
  • Misure relative all´impatto ambientale del cantiere;
  • Apprestamenti, infrastrutture, mezzi logistici e di protezione collettiva necessari, in relazione alla specificità dell´opera ed alla sua localizzazione;
  • Misure di prevenzione dei rischi derivanti dalla presenza simultanea e successiva di più imprese e/o lavoratori autonomi;
  • Prescrizioni operative specifiche, correlate alla complessità dell´opera ed alle eventuali fasi critiche;
  • Disciplina del rapporto temporale tra le varie fasi di lavoro;
  • Disciplina dell´utilizzo comune di infrastrutture, mezzi logistici e di protezione collettiva da parte di vari soggetti;
  • Modalità di cooperazione e coordinamento delle attività e reciproca informazione tra le varie imprese e/o lavoratori autonomi.
 
Questo significa costringere "culturalmente" i coordinatori in fase progettuale ad uscire dal ruolo di meri spingibottoni di software, e sviluppare una cultura progettuale della sicurezza di cui il nostro sistema tecnico e scientifico è strutturalmente carente. Infine, il piano di sicurezza e di coordinamento viene assunto a parte integrante del contratto di appalto, non solo per quelli pubblici, ma anche e soprattutto per quel che riguarda la trattativa privata. Di conseguenza, il Piano operativo delle Imprese dovrà contenere, essendo uno strumento di pianificazione complementare e di dettaglio del piano di coordinamento, le misure di prevenzione dei rischi specifici relativi ai lavori svolti nel cantiere, colmando gli spazi che il PSC non può che lasciare alle scelte autonome degli imprenditori (sia tecnologiche che organizzative e/o gestionali). Questo significa che i Datori di lavoro delle Imprese esecutrici ed i Lavoratori autonomi dovranno attuare quanto previsto nel POS da loro stessi prodotto. Questa, sebbene possa sembrare ovvia, porta invece con se una chiara demarcazione di quelli che sono gli obblighi e le funzioni operativi del Coordinatore in fase di esecuzione e del Direttore tecnico di cantiere dell´impresa. Infatti, nell´articolo 31 della "Merloni ter", al comma 2 il legislatore così si esprime: […] Il direttore di cantiere e il coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione, ciascuno nell´ambito delle proprie competenze, vigilano sull´osservanza dei piani di sicurezza.[…]. Questo significa che il compito di far si che il ponteggio sia montato a norma, lo scavo dotato della adeguata pendenza o sbadacchiatura, o che i macchinari adottati siano quelli corretti per la tipologia di ambiente del cantiere, è del Direttore tecnico di cantiere dell´impresa (perché sono disposizioni che l´impresa stessa ha formulato nel suo piano operativo); la verifica dell´avvenuta applicazione sarà poi del coordinatore in fase di esecuzione. 
  Prodotti
Lampada di emergenza Mica...
Vedi »
IGLE - HSE Mobile Data...
Vedi »
AF PANEL
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Sistema di gestione della...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
Manometro digitale per...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 TESTO UNICO 5a Edizione
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it