LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Virus informatici, sicurezza dati

 
Il virus é: un programma, il nome VIRUS deriva dal fatto che tali programmi si autoreplicano e sono quindi costretti ad attaccarsi ad un altro programma, in pratica la stessa cosa che farebbe6 un virus biologico che per infettare, replicarsi e vivere nel nostro organismo ha bisogno di una cellula.
 
La storia dei Virus informatici 
  • Nel 1959 tre programmatori dei Bell Laboratories svilupparono "Core Wars", un gioco in cui ognuno dei programmatori scriveva dei programmi in grado di riprodursi, nascondendoli nel computer. Ad un segnale convenuto, ogni virus cercava di riprodursi e distruggere gli altri virus. Alla fine vinceva colui che poteva vantare un maggior numero di virus riprodotti, cioè chi aveva creato il virus più potente.
  • Nel 1970 nasce Creeper un virus creato da Bob Thomas diffuso nella rete ARPAnet, si presentava scrivendo a video "I'm Creeper, catch me if you can!";
  • Il primo Cavallo di Troia nasce intorno agli anni 80
    Un programmatore creò una versione di un famoso gioco chiamato Animal, che durante l'esecuzione si riproduceva andandosi a porre in tutti i sistemi collegati. Lo scopo del programmatore era quello di diffondere un nuovo metodo di distribuzione del software chiamato "Pervasive Release". Quel tipo di programma prese il nome di "cavallo di Troia" per indicare il fatto che conteneva al suo interno un agente infettivo
  • In Italia nel 1985 nasce Ping Pong un virus che simpaticamente faceva comparire sullo schermo una pallina la quale rimbalzava producendo danni. Ping Pong proveniva dal Politecnico di Torino, nello stesso istituto universitario fu sviluppata l'utilità Devirus che individuava il codice Ping Pong e lo eliminava.
 
Da chi vengono scritti i virus?
I virus vengo solitamente scritti da abili programmatori, ma in Rete si trovano alcune applicazioni che consentono, anche a chi ha poca dimestichezza con la programmazione, di creare un virus, bastano infatti pochi click per ottenere un virus potenzialmente dannoso
 
Perché si scrivono e si diffondono i virus?
Esaminando cosa fa è come funziona un virus è possibile comprendere perché è stato scritto
alcuni virus vengono scritti solo per la voglia del programmatore di mettersi alla prova, di "vedere se ne sono capaci", di dimostrare al mondo la loro bravura, vengono scritti per la voglia di fare uno scherzo, o per inviare un messaggio di protesta.
Spesso la loro realizzazione ha obiettivi puramente amorosi,infatti l'intenzione d programmatore è quella di i manifestare al mondo i sentimenti verso la persona amata, ma vengono scritti anche accusa di un amore non corrisposto ad un esempio è il famoso virus "Invisible Man".
Solo pochi virus vengono scritti con lo scopo di provocare danni.
 
Tipologie di Virus
Esistono vari tipi di virus informatici;
essi sono catalogabili in base a come si comportano, a come sopravvivono , a come si autotrasmettono, ecc.
 
BOOT SECTOR VIRUS:
sono dei virus che infettano quella parte di un floppy o di un hard disk contenente informazioni necessarie all' avviamento del sistema operativo la diffusione avviene generalmente quando si avvia un PC da un floppy infetto.
 
FILE VIRUS:
sono dei virus che infettano file di programmi (*.exe,*.com,...). e si replicano ad ogni avvio del programma infetto.
 
MACRO VIRUS:
è il tipo di virus più diffuso, è in pratica un programma scritto in Visual Basic.
 
MULTIPARTITE VIRUS:
per diffondersi utilizza una combinazione di tecniche; il tipo più comune unisce il metodo di lavoro di un virus di boot e di file.
 
POLYMORPHIC VIRUS:
è un virus che muta ogni volta che si riproduce.
 
STEALTH VIRUS:
utilizza vari trucchi per nascondessi e sfuggire ai software antivirus . In generale sono virus che infettano il DOS
 
TROJAN VIRUS:
è un programma che al suo interno contiene un sottocodice dannoso.
  Prodotti
Sistema di gestione della...
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Protezioni antiurto con anima...
Vedi »
Tasto singolo a sfioramento...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
Casco antincendio boschivo...
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

160x600 TESTO UNICO 5a Edizione
DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it