LOGO - Home Page
Alcuni partner di Safetal - Scopri come diventare Partner!

Condividi questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

APPUNTI IN SALUTE: percorso di promozione di sani stili di vita al lavoro e fuori


Percorso formativo composto da 8 macro aree all'interno delle quali sono presenti 64 brevi video animati della durata circa 2’.30’’ ciascuno.

PREMESSA:
Gli ambienti di lavoro rappresentano contesti di grande interesse per la promozione della salute, essendo dei microcosmi in cui le persone passano la maggior parte del proprio tempo, spesso in presenza di forti dinamiche relazionali. È noto che i comportamenti, e perciò̀ anche le abitudini dannose per la salute, risentono moltissimo di determinanti e dinamiche di tipo relazionale. I luoghi di lavoro, perciò̀, sono contesti favorevoli per la realizzazione di azioni tese alla modifica di abitudini e comportamenti a rischio. Infine i luoghi di lavoro offrono la possibilità̀ di raggiungere la fascia di popolazione adulta, difficilmente raggiungibile in altri contesti comunitari.

Lo stesso decreto 81/08, illustrando compiti e responsabilità̀ del medico competente, include la collaborazione “alla attuazione e alla valorizzazione di programmi volontari di promozione della salute secondo i principi della responsabilità̀ sociale”.

LA METODOLOGIA
Mancanza di tempo, drastica riduzione della capacità attentiva delle persone travolte da migliaia di informazione e dalla rapidità di utilizzo delle stesse attraverso l'uso massivo degli strumenti digitali, bisogno di vivere momenti lievi e leggeri anche in ambito formativo, fanno del microlearning e delle potenzialità che offre, uno strumento in grado di creare momenti formativi attraenti e ampiamente coinvolgenti.

LA PROPOSTA
Appunti in salute un percorso formativo composto da 8 macro aree all’interno delle quali sono presenti 64 brevi video animati della durata circa 2’.30’’ ciascuno.

Rappresenta un supporto formativo originale e utile per:

OBIETTIVI

ACQUISTA IL PRODOTTO!

PRESENTAZIONE AREE

Stili di vita sani 

Non c’è un’età giusta per avere o iniziare ad avere uno stile di vita sano e per prendersi cura della propria salute. Gli stili di vita incidono in modo rilevante sulla nostra salute e in alcuni casi hanno il potere di interferire favorevolmente con i nostri geni e di ridurre il rischio di alcune malattie croniche. Si può fare molto per mantenersi in buona salute con sani stili di vita.

I video di questa area affrontano i temi: della capacità lavorativa e di come la salute sia la condizione indispensabile per la sua solidità, di quali stili di vita concretamente possano aiutare a ridurre il rischio delle malattie croniche, di quanto rilevante sia per la salute generale mantenere attivo il cervello con esercizi che spesso non fanno parte delle sue attività quotidiane, di come sia fondamentale per mantenersi in buona salute psico-fisica coltivare buone relazioni con le persone e infine dell’importanza della prevenzione secondaria.

  1. Introduzione
  2. Capacità lavorativa al 1° piano la salute
  3. Gli stili fan la differenza
  4. Ginnastica per la mente
  5. Relazioni in salute
  6. Prevenire ad ogni età

Alimentazione

Di quali nutrienti ha bisogno il nostro corpo per rimanere sano? Quali cibi e come dobbiamo introdurli perché il nostro organismo funzioni in modo corretto? Ci sono cibi che è meglio mangiare se si svolge una determinata attività? Ci sono anche gli alimenti killer della nostra energia al lavoro. I video di questa area vogliono trasferire la consapevolezza che il nostro obiettivo deve essere la sicurezza nutrizionale: varietà, equilibrio e alcuni punti di riferimento fondamentali che possono guidare a nutrirsi bene.

  1. Introduzione
  2. Principi nutritivi
  3. I 7 gruppi degli alimenti
  4. La piramide alimentare
  5. Dammi il 5 della salute
  6. Pasti in equilibrio
  7. Sale? Meglio poco
  8. L’amica fibra
  9. Non ho sete!
  10. Occhio al peso
  11. Cibo e menopausa
  12. Lo sai che…

Movimento utile 

Ormai è provato da innumerevoli studi, il movimento, da solo, può contribuire a ridurre il rischio di mortalità prematura, di contrarre malattie cardiache, diabete e ipertensione. Il nostro organismo non è fatto per stare fermo, al contrario, dà il meglio di sé se si muove.

Questi video vogliono promuovere la consapevolezza dell’importanza e dei benefici effetti del movimento dal punto di vista fisico e psichico e della sua necessità quotidiana, non ascrivibile alla sola attività propriamente sportiva, trasferire conoscenze sui pericoli specifici della sedentarietà, esortare al movimento a tutte le età, fornire esempi di possibili esercizi da praticare al lavoro per spezzare la sedentarietà o mitigare il rischio di posture negative.

  1. Introduzione
  2. Attività fisica: cioè?
  3. Ad ogni età il suo movimento
  4. Ma quanti benefici
  5. La sedia: attrazione fatale
  6. Muoversi al lavoro
  7. Il tuo personal trainer alla scrivania
  8. Donne e movimento
  9. L’invecchiamento aspetta
  10. Via i luoghi comuni

Fumo

Il fumo di tabacco è la prima causa di malattia e morte in Europa, ma è un avversario difficile da sconfiggere. Son tanti i fattori in gioco in questa relazione con il fumo: fisici, sociali, psicologici ed emotivi. E naturalmente la determinazione e disponibilità della persona a cambiare in meglio abitudini di vita è fondamentale. Questa serie di video cerca di affrontare in modo lieve e ironico, ma trasparente e diretto, il tema del fumo, con l’obiettivo di sollecitare nel fumatore una pausa di attenzione a sé e a chi gli sta attorno e di promuovere il desiderio di fare quel primo passo, mai fatto o fatto ma fallito.

I video presentano il fumo di tabacco nei suoi contenuti (le sostanze), nei suoi effetti sulla salute nostra e su quella di chi si sta attorno, nei grandi guadagni del suo abbandono, nel suo impatto sui progetti importanti della nostra vita (concepimento), sulle nostre finanze e sulla nostra salute psichica, nel potere dell’esempio dato fumando o meno sui nostri figli, nelle risorse sanitarie a disposizione di chi voglia smettere con l’aiuto di specialisti.

  1. Introduzione
  2. Cosa ti fumi
  3. Falsi miti
  4. Smettere di fumare: un investimento sicuro e redditizio
  5. Un’ipoteca sul tuo progetto
  6. Senza, l’umore sta meglio
  7. Non sono solo fatti miei
  8. Quanto va…in fumo?
  9. L’esempio conta
  10. Voglio smettere: chi mi aiuta?

Alcol

L’alcol in Europa è il terzo fattore di rischio di malattia e morte prematura dopo il tabacco e l’ipertensione. L’alcol è all’origine di tanti incidenti stradali, soprattutto tra i giovani, nonché di incidenti sul lavoro.

Questa area vuole promuovere conoscenza sui modi in cui l’alcol viaggia nel nostro corpo, sui suoi effetti e breve e lungo temine, sulla necessità di non superare le quantità indicate a più basso rischio con attenzione alle specifiche individuali, sgombrare il campo da alcune false credenze sugli effetti “positivi” dell’alcol e su alcune pratiche di contrasto ai suoi effetti, e soprattutto ribadire i punti fermi sulla sua assunzione alla guida e nei contesti di lavoro.

  1. Introduzione
  2. A tu per tu con l’alcol
  3. Meno, è sempre meglio
  4. Quanto alcol…dipende
  5. Alcol e donne
  6. Falsi miti
  7. L’alcol può fare la differenza, quella sbagliata
  8. Alcol e guida: proprio no!
  9. Alcol e lavoro

Prevenire ad ogni età 

Chi di noi non ha mai sentito o pronunciato frasi del tipo: “Se me lo avessero detto, se avessi saputo, se avessi capito l’importanza, se avessi fatto in tempo gli esami, non credevo che per così poco potessi ammalarmi” frasi colme di rimpianto e di rimorso.

In questa area sono contenute informazioni preziose per tutte le persone che lavorano che potrebbero rendere la loro vita migliore, addirittura salvarla, potendo godersi la pensione in serenità ed autonomia, svolgendo con regolarità alcuni esami clinici a fini di diagnosi precoce.

  1. Introduzione
  2. Prevenire in età adulta 
  3. Prevenire in età matura

Ginnastica per la mente 

Gli scienziati sostengono che stimolare la mente con esercizi di vario tipo permetta di mantenerla vivace e rallentare l’insorgenza di patologie cerebrali. Studi recenti confermano che il nostro cervello è plastico, quindi può anche essere potenziato se ben allenato. Dei due emisferi solitamente ve ne è uno sempre più stimolato e ciò determina un disequilibrio che non fa bene alla nostra lucidità mentale.

Nei video di questa sessione vogliamo promuovere la consapevolezza degli effetti benefici di mantenere allenati e tonici entrambi gli emisferi e forniamo utili consigli ed esercizi su come farlo.

  1. Introduzione
  2. Le stanze dei ricordi
  3. La memoria dei sensi
  4. Ricordare si può
  5. Ladri di cervello
  6. Nutrire il cervello
  7. Cervello in forma

Invecchiare al lavoro

L’invecchiamento è inevitabile. Stare in salute nei luoghi di lavoro fino a quando non ci si sente pronti ad andare in pensione, non lo è altrettanto. Cosa si può fare per essere sicuri di rimanere in buona salute, felici ed efficienti negli ultimi anni di impegno lavorativo? I numeri riflettono una tendenza a rimanere nel mondo del lavoro più a lungo e a tempo pieno. L’invecchiamento inevitabilmente colpisce il corpo, ma gli studi mostrano che non ostacola direttamente le prestazioni generali di lavoro e che dipende dalle scelte che ognuno fa davanti al tempo che passa.

  1. Introduzione
  2. Sani e salvi alla pensione
  3. Scegli come invecchiare
  4. Salute di donna
  5. Le perdite nell’invecchiamento
  6. I guadagni nell’invecchiamento
  7. Invecchiare in salute

ACQUISTA IL PRODOTTO!


Tutte le news
  Prodotti
Smaltimento rifiuti
Vedi »
Cassaforte Star
Vedi »
TESTO UNICO DI SICUREZZA DEL...
Vedi »
Polvere estinguente abc 40%...
Vedi »
Centrale rilevazione gas a 16...
Vedi »
Comunicatore ADSL-IP PSTN...
Vedi »
ART - Operatori...
Vedi »
Sistema di allarme anti...
Vedi »
Veicolo BAI Polisoccorso -...
Vedi »
Effetto ventosa: video...
Vedi »
Vedi tutti i prodotti...

DAITEM WoltersKluwer.it Mega Italia Media LibriSicurezza.it